Il nostro bagno diventa una Spa

Come rendere il bagno una vera e propria SPA

Tanto malessere fuori dalle nostre case porta a cercare il benessere nella nostra casa e il bagno ne è il protagonista assoluto.

Tanta cura e tanto benessere per se stessi sembrano essersi risvegliati dopo anni di non considerazione del nostro benessere personale.

Negli ultimi anni, infatti, è aumentato il numero delle persone  che si reca nei centri benessere per rilassarsi e ritrovare benessere psicologico dopo periodi di grande stress.

E’ finta l’epoca delle pareti del bagno tutte piastrellate che tolgono naturalezza alle mura, rendendolo freddo e impersonale, uguale a tanti altri visti in case di amici o sulle riviste; oggi la dimensione del nostro bagno è aumentata, non più bagno di casa ma di centro benessere, con colori personalizzati secondo lo studio del colore Feng Shui ( verde, azzurro o grigio) e sulla persona.

Secondo il Feng Shui il bagno dovrebbe essere posizionato a nord o nord/est, postazioni adatte per lasciare andare via le tensioni e lo stress accumulati durante la giornata; lontano dall’ingresso della casa e da altri luoghi molto movimentati.

bagno Feng ShuiDovrebbe avere una grande finestra, in modo tale da sfruttare al massimo la luce naturale; se questa manca occorre utilizzare una pittura lucida e movimentata per  compensare questa mancanza.

Il massimo del confort lo si raggiunge smussando tutti gli spigoli che tagliano l’energia, aumentando lo stato di benessere.

Ciao ed alla prossima chicca di benessere.

 

 

capobianco-rossella.jpgSono Rossella, Interior Designer da ormai 30 anni.

Nel Lavoro trasferisco tutta la mia esperienza acquisita nel tempo grazie ad un lavoro che amo e corsi di formazione inerenti il benessere, ed in questo blog metto al servizio dei miei lettori delle chicche di Feng Shui affinché possano progettare la casa per il loro benessere.

Ringrazio di cuore tutti coloro che mi seguono e mi seguiranno in questo percorso di crescita.

 

 

 

Rispondi